Dal 26 al 30 DICEMBRE – HANDMAD(E)S FESTIVAL presso la CASA DELLA CULTURA (Villa De Santis)

venerdì, 26 dicembre 2014 8:00 am
1509119_747794505309689_1963705580219475777_n

DalVerme Circolo Culturale
presenta

HANDMAD(e)S FESTIVAL
CASA DELLA CULTURA – VILLA DE SANCTIS
Via Casilina, 665 – Roma

26/27/28/29/30 DICEMBRE
dalle 16:00 alle 24:00

Ingresso Gratuito

http://www.handmadesfestival.it/
http://www.facebook.com/handmadesfestival

Nella suggestiva location della Casa Della Cultura all’interno del parco di Villa De Sanctis, cinque giorni dedicati alla cultura D.I.Y. (do it yourself) vissuta e raccontata nelle sue molteplici declinazioni.
Il festival HANDMAD(e)S approfondisce e divulga in maniera diretta le storie ma soprattutto le forme attuali dell’autoproduzione culturale: lo fa attraverso workshop, incontri, tavole rotonde, concerti, performance, installazioni e proiezioni cinematografiche.

HANDMAD(e)S, promosso dal Circolo Culturale DALVERME, sarà un festival dinamico, ad ingresso gratuito, patrocinato dal Comune di Roma, il Municipio V e la Regione Lazio. Tanti gli artisti del panorama italiano e internazionale presenti nella rassegna: il mostro sacro del free jazz Peter Broetzmann, sassofonista accompagnato per l’occasione da Steve Noble alla batteria; Valerio Tricoli, compositore e performer di musica elettroacustica tra i più acclamati in Europa; il britannico Roly Porter, maestro nel combinare musica elettronica, classica, ambient/noise e atmosfere da colonna sonora; il set Audio/Video di TEATRINO ELETTRICO creato per l’occasione insieme all’artista ANDRECO; gli (A)spect, manipolatori di nastri ed originali interpreti della musica concreta.

Il pubblico avrà la possibilità non solo di assistere a concerti e proiezioni ma anche di prendere parte a workshop ed incontri pomeridiani per addentrarsi in quelle che sono le forme attuali, le difficoltà e le prospettive del do it yourself : Franz Rosati racconterà il software opensource e il DIY applicato alla produzione audio e video, Simone Pappalardo si cimenterà nella costruzione di installazioni sonore analogiche approfondendone gli aspetti tecnici ed estetici; da non perdere la tavola rotonda tra Etichette indipendenti italiane, i workshop su stampa serigrafica e sull’ editoria indipendente di fumetti.

Il D.I.Y., sigla nata all’interno della cultura punk ad indicare una vera e propria etica antagonista in opposizione alle logiche di distribuzione e produzione del mercato editoriale e discografico dell’epoca, ha successivamente invaso, con declinazioni differenti e legate anche alle potenzialità offerte dalle nuove tecnologie, tutti i campi culturali ed artistici. Il do it yourself è una scelta creativa che permette di seguire per intero la produzione e la distribuzione delle proprie opere, anche grazie a forme di collaborazione e socialità alternativa. Dunque una rivendicazione di autonomia artistica ed un modo di comunicazione diretta delle proprie idee. Questo è il filo conduttore di HANDMAD(e)S, festival che coinvolge e da spazio a quelle realtà artistiche che portano avanti esperienze produttive indipendenti.

illustrazione di Chiara Fazi

http://chiara-fazi.tumblr.com/
http://www.chiarafazi.com/

——————————————————————————–
ven 26
TEATRINO ELETTRICO feat. Andreco live
+ Workshop pomeridiano con il TEATRINO ELETTRICO
+ Proiezione film
+Istallazione live di ANDRECO

sab 27

BROETZMANN / NOBLE duo live

SIMONE PAPPALARDO live

+ Workshop pomeridiano di costruzione di materiali audio SIMONE PAPPALARDO
+ Proiezione film
dom 28
VALERIO TRICOLI live
+ Incontro // Tavola rotonda con etichette indipendenti e diy
+ Proiezione film
lun 29
ASPECT feat 70FPS (live) live
+ workshop su stampa serigrafica e sull’editoria indipendente di fumetti
+ Proiezione film
mar 30
ROLY PORTER live
FRAN ROSATI (live) live
+ Workshop software opensource e il DIY applicato alla produzione audio e video con FRANZ ROSATI
+ Proiezione film